SILVIA NATIVI: A SCUOLA DI REGIA, SFRUTTANDO UN FISICO DA VERA ATLETA

Nata a Siena, classe 2002, per 179cm può giocare entrambi i ruoli esterni, sia da regista che da guardia. Figlia d’arte, ha mosso i primi passi con grande propensione da subito per lo sport, oltre alla pallacanestro infatti ha anche la passione per l’atletica. Playmaker moderno, atleta con l’A maiuscola, in un giovane corpo ancora in strutturazione e definizione.

A soli 16 anni vanta già tantissimi traguardi personali e di squadra. All’interno dell’attività di settore giovanile Bk Academy Mirabello ha vinto diversi titoli regionali in tutte le categorie cui ha partecipato (2 U13, 2 U14, 2 U16, 2 U18) oltre a due Titoli Italiani JtG, sempre con un ruolo da protagonista e di buon impatto. Negli ultimi anni può contare 4 Finali Nazionali, 5 Interzona, 2 Titoli di Vice Campione U16 (Trieste 2017 e Costa 2018), un quinto posto U18 (Battipaglia 2018). Nello scorso anno ha vestito la maglia della Selezione FipCrer che ha chiuso con la medaglia d’argento l’edizione 2017 a Roseto, con ben sette atlete nell’orbita Academy a far da ossatura alla squadra. Per lei anche il premio individuale di miglior giocatrice per la Selezione FipCrer Emilia Romagna.

Nel corso dell’anno ha avuto modo di confrontarsi con un sistema di lavoro integrato che le consentisse sia di sviluppare e migliorare il proprio talento, oltre a fare l’esordio in Serie A1 a quindici anni. In questa stagione ha fatto parte dei progetti Contagio Azzurro e Ragazze in Tiro, mentre ha partecipato al Torneo Internazionale di Zamora con l’U16, l’anno precedente aveva disputato con Coach Gebbia l’edizione 2017 del Trofeo dell’Amicizia U15 a Samos, in Grecia.

In estate proprio con il gruppo azzurro di coach Giovanni Lucchesi è attesa ad un grande lavoro, con l’obiettivo di partecipare ai campionati europei di Kaunas in agosto.

Atleta in crescita verticale, ha acquisito con il passare del tempo sempre maggiori sicurezze. Ottima tiratrice da fuori, dotata di un primo passo potente e deciso, ha anche buona propensione a rimbalzo, soprattutto offensivo, facendo di lei una giocatrice versatile e altruista. Vista l’importanza del ruolo ricoperto, playmaker, lo staff tecnico si è già dato un corposo programma di sviluppo individuale specifico che porterà Silvia ad avere sempre più strumenti in campo, oltre a poter gestire con sicurezza e raziocinio la squadra durante il gioco.

Continua cosi fortissimo il legame con le compagne Caterina Gilli e Giulia Natali, coetanee e nucleo d’investimento per il club in questi ultimi anni, certi che le giovani potranno avere un ruolo sempre di maggior rilievo ed impatto nel massimo campionato di Serie A1.

Sul fronte personale sta continuando il suo percorso scolastico dal rendimento eccellente al Liceo Scientifico A. Roiti di Ferrara, con cui inizierà il terzo anno ad indirizzo sportivo. In ottobre sarà premiata dal Comitato Regionale FipCrer quale miglior studentessa / giovane atleta della stagione appena trascorsa. Per lei cambio di numero il 6, diventa il consueto 13 di lungo corso con Bk Academy Mirabello.

SCHEDA PERSONALE

Ultima Stagione
0,8pt in 5,0min  (33,3% 2pt, 100,0% 3pt, 0,0% 1pt) – 0,5reb + 0,7ast
Carriera
2018/19  Meccanica Nova Vigarano (A1) + Bk Academy (Giov.)
2017/18  Meccanica Nova Vigarano (A1) + Bk Academy (Giov.)
2016/17  Bk Academy (Giov.) + Aggregata Serie A
2015/16  Bk Academy (Giov.)
2014/15  Bk Academy (Giov.) + Vis Ferrara 2008 (Giov.)
Bio
Nata a Siena, il 26 Giu 2002
Ruolo: Play
Alt: 179 cm